SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE

La gestione del servizio di accertamento e riscossione dell'imposta sulla pubblicità è stata affidata in concessione alla società San Marco SpA dal 3 agosto 2017.

Ufficio di MARIANO COMENSE Via S. Rocco n. 15, 22066 Mariano Comense (CO) Tel. 031 6879640
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito internet della società San Marco SpA

SERVIZIO AFFISSIONI

Omnia S.r.l. via Guaita 12 22070 Vertemate con Minoprio (CO) tel 031887174 fax 031626336
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'IMPOSTA SULLA PUBBLICITA'
L'Imposta Comunale sulla Pubblicità si distingue in Permanente e Temporanea in funzione della durata dell'esposizione del mezzo pubblicitario. Presupposti e oggetti impositivi per la tipologia permanente sono qualsiasi diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazioni visive o acustiche in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che siano da tali luoghi percepibili.
Rientrano nella fattispecie impositiva Temporanea tutte quelle forme pubblicitarie che per caratteristica e durata abbiano una esposizione inferiore all'anno.

SOGGETTO PASSIVO
L’Imposta Comunale Sulla Pubblicità deve essere versata in via principale da colui (soggetto passivo) che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso. E’ solidamente obbligato al pagamento dell’imposta colui che produce o vende la merce o fornisce i servizi oggetto della pubblicità.

COME SI CALCOLA
Il calcolo dell’imposta si determina in base alla superficie della minima figura piana geometrica in cui e’ circoscritto il mezzo pubblicitario indipendentemente dal numero dei messaggi in esso contenuti.


Visite: 1621

Altre notizie

Avviso campagna informativa presso centro di raccolta

Si avvisa la cittadinanza che da lunedì 27 luglio sino a sabato 1 agosto saranno presenti presso il centro di raccolta incaricati della ditta Airone Servizi per svolgere un'indagine sui rifiuti conferiti dai cittadini.

Maggiori informazioni nell'avviso allegato

Orario estivo uffici comunali

Si avvisa che nel periodo dal 27 luglio sino 05 settembre è sospesa l'apertura pomeridiana degli uffici comunali. Pertanto gli uffici resteranno aperti, previo appuntamento telefonico, tutte le mattine come da avviso allegato.

Rigenerazione urbana

Rigenerazione urbana

Interventi volti al recupero di situazioni di degrado sul territorio comunale.

Si avvisa che chiunque abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi o di interessi propri, può presentare suggerimenti e proposte che vengano ritenute utili all'individuazione dei complessi edilizi e urbanistici per i quali si ritenga opportuno promuovere e attivare interventi di rigenerazione urbana e territoriale.

Centri estivi - Avviso

Considerato lo scarso numero di iscrizioni effettive, non corrispondenti ai numeri inizialmente rilevati nei questionari di manifestazioni di interesse, purtroppo non sarà possibile attivare il centro estivo della cooperativa La Spiga per i bambini delle fasce 3/5 e 6/11 anni presso la scuola materna di Valmorea.

Resta attiva per tutti gli iscritti a qualsiasi centro estivo la possibilità di chiedere il contributo finanziario al comune. Per maggiori informazioni: contributi centri estivi

KIT larvicida contro le zanzare

KIT larvicida contro le zanzare

Si informa la cittadinanza che, in ottemperanza all’Ordinanza n. 7 del 04/07/2020 ed a seguito di Delibera G.C. n. 46 del 07/07/2020, questa Amministrazione ha avviato una sperimentazione per il contrasto al proliferare delle zanzare nocive da parte dei privati cittadini.

Versando un contributo di € 2,00, che sarà reimpiegato per il medesimo scopo, viene consegnata una confezione di prodotto larvicida ad uso domestico del tipo Culinex tab – 10 compresse, per il controllo ecologico del ciclo vitale delle zanzare nocive.

Ordinanza sindacale per prevenzione e controllo di malattie trasmesse da insetti vettori

In allegato ordinanza sindacale volta al contenimento delle malattie trasmesse da insetti vettori e in particolare della zanzara tigre.

Torna all'inizio del contenuto